Conferenza stampa 2 maggio

Conto alla rovescia finalmente iniziato per il concerto di Vasco Rossi del 20 maggio 2022 a San Vincenzo. Il Trentino è al lavoro per ultimare la nuova Music Arena e preparare al meglio questo grande evento in tutti i suoi aspetti. “L’attività della macchina organizzativa sta procedendo come previsto”, ha detto il presidente della Provincia autonoma di Trento Maurizio Fugatti, aprendo la conferenza stampa nella sede di Piazza Dante per fare il punto sulla situazione, assieme a tutti i soggetti coinvolti, dalle strutture provinciali, al Comune di Trento e allo staff del cantante.
“La parte che riguarda trasporti, logistica, parcheggi sta avanzando così come annunciato, mentre in pochi giorni sarà pronta la soluzione per prenotare i posti auto – ha aggiunto Fugatti -. Cominciamo inoltre a capire il valore della visibilità data da un grande artista al nome di Trento e del Trentino. Sapremo certamente apprezzare le ricadute promozionali ed economiche, che potrebbero superare le stime circolate in questi giorni, e le grandi potenzialità per la comunità trentina di un’area di 27 ettari, recuperata e allestita con un impegno 2,5 milioni di euro”. Riguardo al piano per la sicurezza, per il quale si attende il completamento dell’iter di autorizzazione, Fugatti ha ribadito che verrà fatto tutto il possibile per garantire la massima tutela collettiva, d’intesa con tutte le autorità competenti: “Lavoriamo al meglio per i trentini e per tutti coloro che aspettano di partecipare, ringrazio quindi tutti coloro che si stanno impegnando per questo grande obiettivo”.
Sugli aspetti positivi in particolare per i giovani si è soffermato l’assessore Mirko Bisesti, che assieme all’assessore comunale Elisabetta Bozzarelli ha sottolineato la valenza del contest per le band dell’Euregio. Contest tra l’altro che permetterà alle band vincitrici, come annunciato dall’avvocato Vittorio Costa, di partecipare a tutta la tournée del cantante. “C’è una gran voglia di partecipare ad un evento che ha delle complessità ma che sta portando gioia e passione a chi la musica la fa e la ama – così Bisesti -. Sei band avranno l’opportunità incredibile di suonare davanti a centomila persone qui a Trento. Sono opportunità che questo territorio può dare, grazie ad un grande impegno nella cultura e nelle manifestazioni, facendo del coinvolgimento dei giovani la carta vincente”.

Continua su ufficiostampa.provincia.tn.it

0 Kommentare

Hinterlasse eine Antwort

Deine E-Mail-Adresse wird nicht veröffentlicht.

*

© 2022 EUREGIO Alle Rechte vorbehalten.

KONTAKTIERE UNS

Sie können uns eine E-Mail senden und wir werden uns so schnell wie möglich bei Ihnen melden.

Senden
de_DEGerman

Melden Sie sich mit Ihren Zugangsdaten an

Haben Sie Ihre Daten vergessen?